ANIEP Alba Adriatica

“Sono Roberta, vivo ad Alba Adriatica e dal 2009 sono tetraplegica a causa di un incidente.

Ho vissuto questi anni in una dolorosa solitudine, nella difficoltosa ricerca di un nuovo equilibrio con me stessa e con il mondo esterno, che sembrava non avere più spazi per me.

Io e i miei familiari, catapultati improvvisamente in una condizione a cui nessuno è preparato, abbiamo dovuto affrontare ostacoli burocratici, sanitari, assistenziali ed economici più grandi di noi, senza alcuna guida al nostro fianco, brancolando nel buio per anni senza che Enti, Organizzazioni e Istituzioni, a cui era ben nota la mia condizione, ci supportassero in alcun modo nell’assistenza giornaliera e notturna.

Vivendo personalmente e quotidianamente detta situazione ho avvertito chiaramente come noi disabili siamo soltanto un numero di protocollo. Solo l’amore può dare la forza per affrontare queste prove, ma la forza si affievolisce nel corso degli anni.

Ecco perché ho fondato la sezione ANIEP ad Alba Adriatica: per offrire a tutti i disabili un punto di riferimento a cui rivolgersi per la tutela, la promozione e la rappresentanza dei propri diritti, anche quelli più scontati che sono espressamente previsti dalla legge… ma che difficilmente possiamo conoscere senza una giusta indicazione.

Io ero una di queste persone, a cui sono state omesse e a volte negate le dovute informazioni, ma grazie ad ANIEP ho iniziato ad usufruire di alcuni servizi di assistenza di prima necessità, garantendo alla mia famiglia un sostegno e uscendo pian piano dall’isolamento.

Invito tutti, anche coloro che non vivono una disabilità, a consultare il sito ANIEP Alba Adriatica e a contattarmi per cercare di rendere il più rappresentativa possibile questa realtà sul nostro territorio.”
Grazie
Roberta

ANIEP Nazionale

ANIEP, fondata nel 1957 e presente a livello nazionale, è un’associazione che si occupa della promozione e della rappresentanza dei diritti sociali e civili dei disabili per assicurare anche a loro quello che la Costituzione prevede per tutti i cittadini.

Nel corso di più di mezzo secolo ANIEP ha fatto uscire gli invalidi dagli istituti e dagli ospizi, ha promosso tutta la legislazione per gli handicappati: inserimento scolastico, lavoro, barriere architettoniche, prestazioni economiche e riabilitazione, secondo il principio del massimo di socializzazione e del minimo di assistenza.

Oltre a questo impegno istituzionale, ANIEP si occupa degli aspetti giuridici e assistenziali del problema: attività di consulenza, sostegno alle famiglie dove vivono handicappati gravi, cooperative di lavoro, soggiorni estivi. Ma le leggi non bastano.

ANIEP fa ricerche sui problemi delle diversità e sui pregiudizi sociali, diffonde informazioni, dati e documentazione per creare atteggiamenti culturali positivi. In questa fase di straordinarie trasformazioni istituzionali, economiche e culturali si ripropongono tendenze politiche e organizzative che potrebbero collocare i disabili in un ruolo sociale di marginalità, non più protagonisti ma soggetti passivi di benevolenza e di interventi meramente assistenziali.

ANIEP, con questo nuovo sito, intende rappresentare la memoria storica dei diritti e della cultura dell’inclusione e dell’uguaglianza di opportunità.

ANIEP è federata alla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap)